Labanditaccia | Azienda agricola
1792
page-template-default,page,page-id-1792,cookies-not-set,eltd-core-1.0.3,ajax_fade,page_not_loaded,,borderland | shared by vestathemes.com-ver-1.8.1, vertical_menu_with_scroll,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Azienda agricola

Vino :

I vigneti  e la cantina della Banditaccia si trovano lungo la strada del Montecucco,  con le propaggini del Monte Amiata alle spalle e di fronte un panorama mozzafiato che spazia dalle colline di Montalcino ai rilievi della provincia di Grosseto che a stento celano il mar Tirreno ad Ovest e Nord Ovest. Con le uve della Banditaccia vengono prodotti da sempre ottimi vini provenienti per la maggior parte dal grande Sangiovese toscano, ma anche da un ottimo Merlot. L’azienda sta impiantando altri vigneti, a bacca bianca e a bacca rossa, tutti autoctoni del territorio,  da cui presto si otterranno uve che andranno ad incrementare ed ulteriormente variare la produzione. Al momento la Banditaccia produce 6 vini diversi e presto sarà in bottiglia una parte consistente della vendemmia 2018. Tra questi saranno disponibili un ottimo Sangiovese Montecucco Docg 2018, due rossi IGT Toscano di grande spessore e struttura ed un Vermentino toscano più fresco e di facile beva ma molto particolare ed accattivante. Per il Montecucco Riserva 2018 e per “Zeferino”, il grande Cru dell’Azienda, occorrerà aspettare la fine del 2020. È possibile su richiesta visitare la cantina e degustare i vini ed inoltre, a seconda della stagione, gli ospiti potranno assistere dal vivo all’attività produttiva: coltivazione dei vigneti, vendemmia e vinificazione.

Olio extravergine d’oliva:

 

I campi di olivo contano più di 1200 alberi di diverse sottospecie che si trovano in tutta la proprietà. La maggior parte degli uliveti viene raccolta allo stesso tempo e i loro frutti vengono trasformati nel nostro olio extravergine di oliva toscano certificato (IGP).

Invece, il nostro uliveto più antico si trova proprio di fronte alla casa principale e si estende fino alle scuderie.

Questi alberi antichi e più che centenari, appartengono a una sottospecie (cultivar) di ulivo chiamato Olivastra Seggianese. Questa è una cultivar estremamente particolare che vive solo intorno all’area del Monte Amiata. La sua particolarità risiede nel suo sapore fruttato e nel fatto che questi alberi crescono solo tra i 200 ei 650 metri sul livello del mare. È a causa della sua posizione a una certa altitudine e della sua vicinanza alle montagne che questi alberi danno un olio d’oliva particolarmente fine, con una percentuale di acidi grassi insaturi pari o superiore al 78%. Dal prossimo anno realizzeremo alcune bottiglie di questo speciale olio extra vergine d’oliva Seggianese Dop.

Olio essenziale di lavanda:

 

L’olio essenziale di lavanda La Banditaccia è puro al 100% e biologico.